loghi
Ristorante in azienda - Nord Ristorazione
20273
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-20273,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-4.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.2,vc_responsive
Gestione
Modalità Organizzative

Articolazione del Servizio:

  • Servizio: pranzo
  • Giorni del servizio: dal lunedì a domenica
  • Numero commensali al giorno: 15-20 in una consegna
  • Orario pausa: ore 12:00
  • Modalità del servizio: pluri razione

Preparazione Pasti:
La produzione dei pasti sarà giornaliera e si baserà sui menù e tabelle dietetiche come da ns. capitolato visionate se riterrete opportuno anche dalla Vs. commissione mensa.
Il servizio è assicurato in cinque giorni alla settimana, dal lunedì al venerdì, adeguandosi agli orari ed ai turni aziendali. Le prenotazioni avvengono entro le ore 16.00 del giorno precedente, ed eventuali modifiche entro le ore 9.30 del giorno di somministrazione.

Fasi di lavorazione e Produzione

 

  • Gestione Materie Prime
  • Controlli qualità
  • Preparazioni giornaliere
  • Cotture Giornaliere
  • Porzionature piatti caldi e freddi
  • Consegna
  • Distribuzione e Somministrazione Pasti Giornaliera
  • Riordino, Sanificazione Locali e Lavaggio Stoviglie
Organico
Personale Qualificato

Tutto il Personale di Nord Ristorazione Srl è inquadrato con il C.C.N.L. Settore Pubblici Esercizi, con scrupolosa osservanza delle norme e prescrizioni in materia contributiva, previdenziale, sindacale, prevenzione infortuni, igiene sul lavoro stabilite dalle leggi e dai contratti collettivi di lavoro. Siamo dotati di assicurazioni atte a garantire i rischi legati alla nostra attività.

Il personale è dotato di divise adeguate alle mansioni da svolgere ed è sottoposto ai regolari accertamenti sanitari di legge.

PREVENZIONE – IGIENE – SICUREZZA:
Nella prevenzione antinfortunistica ed igienica verranno applicate tutte quelle misure atte a tutelare l’integrità fisica sia di chi opera in cucina che dell’utenza istituendo per ciascuna figura professionale, attrezzatura o impianto dei programmi in cui si individua chi, come e quando agire.

Effettuiamo ispezioni, periodiche per verificare la qualità del servizio per poter garantire gli standard prefissati.

Tutto il personale verrà dotato di due divise una per le fasi di manipolazione delle derrate e l’altra per il momento della distribuzione del pasto.

FORMAZIONE:
Il primo obiettivo del nostro gruppo è il miglioramento della qualità.
Per tanto interveniamo con Corsi programmati e continuativi su tutto il ns. personale.

Derrate alimentari e provviste
Classificazione Menù

Ogni giorno proporremo ai vostri commensali un menù completo così composto:
I° Piatto : primo piatto del giorno o primo piatto al sugo di pomodoro o primo piatto in brodo o primo piatto in bianco o uno yogourt da gr. 125 o formaggio gr. 80 o frutta.

II° Piatto : secondo piatto caldo del giorno o fettina ai ferri o piatto freddo o formaggio gr.100 o affettato o frutta o piatto alternativo

Contorno : di stagione cotto o crudo o frutta o dessert

Menù unico : composta da menù take away, menù insalatona, confezionati in confezione da asporto

Pane : gr.100

Acqua : ½ L.

Condimenti : q.b.

Formaggio : su ordinazione – conteggiato a parte

Dolce :  su ordinazione – conteggiata a parte

Completano la fornitura : olio, aceto, sale, pepe, stuzzicadenti, salviette e tovagliette di carta, formaggio grana.

I menù che proporremo tengono conto delle caratteristiche ed esigenze dei commensali in rapporto al tipo di tabelle dietetiche e merceologiche e saranno variati anche in base alla stagione.
Il menù ha cadenza settimanale e viene pubblicato entro il mercoledì precedente, stampabile in formato A3 o A4 presente una facciata con indicato le pietanze di primo, secondo e contorno proposte, più l’apporto calorico del piatto in base al peso inviato, e nel retro gli ingredienti che compongono la ricetta.

Particolare novità la proposta dei menù unici Take away e Insalatona
Prezzi
Gestione Finanziaria
A. Materie Prime di Qualità
B. Scrupoloso Rispetto delle stagionalità
C. Ottimizzazioni al fine di evitare sprechi
…..